15 Ott La newsletter del Presidente IIP – 15 ottobre 2015

Cari Soci, Amici e Membri del Gruppo Linkedin dell’Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei dati,

vi scrivo questa newsletter settimanale a bordo di un aereo (l’ennesimo!) che mi sta portando da Roma a Lamezia Terme. Oggi e domani, infatti, terrò seminari al Distretto di CyberSecurity di Cosenza (https://www.distrettocybersecurity.it/). Parlerò di privacy e identità digitale. Questa attività rientra nella collaborazione tra l’Istituto e Poste Italiane, avviata dal 2014 con grande soddisfazione reciproca.

—————————

L’andata/ritorno Roma-Budapest, due giorni fa, per partecipare all’ITU Telecom World 2015 (http://telecomworld.itu.int/daily-highlights-1/trusting-big-data/), è stata un’esperienza arricchente. Confrontarsi con Governi, imprese, giuristi e tecnologi di altri Paesi è prezioso, e quest’anno l’Africa e l’Asia erano particolarmente ben rappresentati. Credo che il nostro panel (“Trusting Big Data”) abbia fatto emergere spunti originali, sia in tema di “prosumers” e di “exchange-commerce” (cioè di quanto e come gli utenti possano in futuro far valere sul mercato i propri dati, in cambio di prodotti/servizi ICT – e a questo proposito ricordo che in passato proprio l’IIP organizzò un bel convegno dal titolo “Data ut Des”), sia di trasparenza e di ciò che io definisco “subconscio digitale” (il “Big Data”, in quanto trattamento massivo di dati, avviene di norma dietro le quinte, in silenzio e all’insaputa del target, spesso generando informazioni del tutto nuove come risultati di cui l’interessato-utente ignora l’esistenza).

A Budapest sono venuti a salutarci anche il Primo Ministro e il Presidente della Repubblica ungheresi: dalle loro parole, ho percepito che siamo sulla stessa barca, in UE, quanto a obiettivi di digitalizzazione della PA. Ed è una barca che naviga tra gli alti flutti di un oceano insieme analogico e digitale non facile da vincere e attraversare. Proprio ieri, intervenendo al DIGEAT a Roma (http://www.digeat.it/digeat-2015-the-endless-paper-programma), ho sottolineato come, a mio avviso, la sfida della digitalizzazione della PA, in Italia come in UE, vada affrontata non solo al livello del terreno tecnicistico, ma anche sempre tenendo a mente i grandi valori fondamentali che caratterizzano le tutele dell’essere umano. Ho come la sensazione, ogni tanto, che ci si sia persi dietro regolamentazioni tecniche, trascurando i pilastri essenziali del perché, del senso profondo di tutto (vorrei, ad esempio, un articolo della Costituzione che ci protegga, come cittadini-utenti dai capricci potenzialmente disumani degli algoritmi in ambito pubblico): inutile stupirsi del fatto che il fuoco non si accenda nel camino, pur avendo i migliori fiammiferi e la migliore legna, se manca l’ossigeno, il respiro ampio.

————–

Vi segnalo, infine, alcuni appuntamenti a cui parteciperemo nei prossimi giorni:

“Il Consumatore Digitale: tra innovazione, informazione e sicurezza”, alla Camera dei Deputati il 20 ottobre 2015 alle ore 15.00. Ci saranno, oltre a me, anche Luigi Montuori per il Garante Privacy e altri relatori di vari ambiti: http://www.altroconsumo.it/organizzazione/seguici/cerca-l-evento/2015/google-e-altroconsumo-20-ottobre-il-consumatore-digitale-tra-innovazione-informazione-e-sicurezza

Il 28 ottobre 2015 a Milano, per Optime – Paradigma, parlerò di Telemarketing, mentre Diego Fulco, Direttore Scientifico IIP, farà lo stesso a Roma il 20 novembre 2015: http://www.optime.it/dettaglio_iniziative_programma.asp?page=1&idCorso=418#

Il 29 ottobre 2015, sempre a Milano, modererò il Privacy Corporate Compliance Forum organizzato da AFGE con il patrocinio dell’IIP: http://formazionegiuridicoeconomica.it/elenco-workshop/631-privacy-corporate-compliance-forum

Un saluto dalla Calabria (una delle culle storiche della protezione dei dati personali, la prossima settimana dirò perché),

Luca Bolognini
lucabolognini@vecchioistitutoprivacy.dwb.it
http://www.lucabolognini.it

Per ricevere la Newsletter ogni settimana, iscrivetevi al Gruppo Linkedin dell’Istituto Italiano per la Privacy https://www.linkedin.com/groups/Istituto-Italiano-Privacy-96507/about