Privacy, l’Ue assolve Facebook ma chiede più protezione per i minori

11 Feb Privacy, l’Ue assolve Facebook ma chiede più protezione per i minori

Nella guerra per la privacy tra Facebook e i governi, la Ue sta coi social network: quello che per i regolatori è il luogo che fagocita le nostre identità e le mette a disposizione dell’intero mondo virtuale, per Bruxelles non è pericoloso ma è, anzi, “vitale” per bambini e ragazzi. Serve solo un po’ più di protezione per i minori.
Leggi tutto