Phorm, ultimatum a Londra

04 Nov Phorm, ultimatum a Londra

Roma – Il governo britannico non avrebbe seguito le direttive europee sulla privacy e sulla protezione dei dati personali, latitando oltretutto nella composizione di un’authority nazionale indipendente a supervisionare le intercettazioni delle comunicazioni in rete.
Leggi tutto