Il manifesto per il cloud computing nasce zoppo

30 Mar Il manifesto per il cloud computing nasce zoppo

Il cloud computing deve essere aperto, flessibile e interoperabile. Non hanno dubbi in proposito le aziende che, assieme a IBM, hanno da poco sottoscritto il patto Open Cloud Manifesto per creare una piattaforma di lavoro comune e condivisa per armonizzare e rendere compatibili le loro soluzioni legate all’informatica tra le nuvole. Al momento, però, l’accordo sembra avere principalmente un valore simbolico e all’appello mancano grandi società come Microsoft, Google e Amazon.
Leggi tutto