Su Facebook si rischia e si è “osservati” da aziende e datori di lavoro

20 Ott Su Facebook si rischia e si è “osservati” da aziende e datori di lavoro

Di siti simili a Facebook, che mettono insieme milioni di internauti, consentendo loro di scambiarsi mail, messaggi, fotografie, di flirtare e condividere interessi e passioni, ne esistono a decine, eppure nessuno ha ottenuto il successo planetario che può vantare al momento Facebook. Più di 120 milioni di iscritti in tutto il mondo, per un sito che – diciamola tutta -, non è poi il massimo dal punto di vista della navigabilità, risultando per molti anche dispersivo. Leggi tutto