Giovani online: giù le mani dai nostri profili

08 Set Giovani online: giù le mani dai nostri profili

I giovani della Gta prendono molto sul serio la privacy online. Il profilo e le attività su Facebook, per loro, sono un affare privato, separato dalla sfera lavorativa e riservato agli amici, alla famiglia o ai propri interessi. È quello che pensano i giovani della Gta tra i 18 e i 24 anni, a differenza degli adulti – e tra questi manager e datori di lavoro – che ritengono di dominio pubblico tutto ciò che viene pubblicato online. Leggi tutto