Google Chrome, la privacy e la necessità di essere utenti consapevoli

05 Set Google Chrome, la privacy e la necessità di essere utenti consapevoli

Alcune parti della licenza di Chrome erano una chiara violazione della privacy degli utenti e pertanto Google le ha dovute eliminare. Chi usa i servizi della Grande G, d’altra parte, deve sapere bene a che cosa va incontro.
Man mano che l’entusiasmo per le caratteristiche tecniche di Chrome, il browser rilasciato in beta da Google, va attenuandosi, aumentano le voci di chi è preoccupato per la propria privacy. In particolare tutti – o quasi – puntano il dito contro la licenza d’uso di Chrome. Leggi tutto