Canone, il Garante ferma le “indagini” Rai

04 Ago Canone, il Garante ferma le “indagini” Rai

La Rai si batte da tempo per evitare la massiccia (oltre il 30%) evasione dal canone. L’ultima proposta – del consigliere Angelo Maria Petroni – è di legare l’odiata tassa (soprattutto d’estate, tempo di repliche) alla bolletta dell’Enel. mentre si verifica la praticabilità dell’idea, la Rai tenta di assediare i morosi con lettere minatorie e con la visita di “ispettori”. Che evidentemente sono troppo insistenti, visto che, dopo numerose segnalazioni, il Garante della Privacy è intervenuto nei loro confronti a difesa degli utenti. Leggi tutto