La mole dei dati salverà la privacy?

01 Ago La mole dei dati salverà la privacy?

Le attività di social networking sono quelle che stanno maggiormente crescendo nel web 2.0, ossia nella parte di Internet centrata sugli utenti, in cui ognuno può condividere i propri dati con gli altri. Dei 45 GB che una recente ricerca IDC attribuisce, in media, a ciascun essere umano vivente sulla terra, la metà sono dati volontariamente creati e spontaneamente messi a disposizione dall’utente (le loro digital footprint, orme digitali), mentre l’altra metà sono dati necessariamente generati dagli individui nel comune svolgimento della vita quotidiana (la loro digital shadow, ombra digitale). Leggi tutto