Una spia nel taxi, arriva la telecamera

31 Lug Una spia nel taxi, arriva la telecamera

Sotto la Madonnina il Grande Fratello prende il taxi. Da metà luglio 117 auto bianche in servizio nel capoluogo lombardo hanno installato a bordo una telecamera. In grado di riprendere tutto l’abitacolo, passeggero compreso. L’operazione è finanziata fifty fifty dal Comune. «L’intento è garantire la sicurezza dei tassisti e dei loro clienti», spiegano all’unisono conducenti e municipio. Ma l’occhio indiscreto della videosorveglianza sulle auto pubbliche fa riflettere l’autorità garante della privacy. Leggi tutto