Usa e Ue pronti all’accordo viaggiatori senza privacy

30 Giu Usa e Ue pronti all’accordo viaggiatori senza privacy

Stati Uniti e Unione Europea stanno per concludere un accordo che consentirà alle agenzie di sicurezza e alle forze dell’ordine di ottenere informazioni riservate – transazioni con la carta di credito, viaggi effettuati, abitudini su Internet – dei privati cittadini di entrambe le sponde dell’Atlantico. L’accordo, illustrato in un rapporto ottenuto dal New York Times, rappresenterebbe un successo diplomatico per i funzionari dell’antiterrorismo americano, che si sono scontrati di recente con l’Ue per le loro richieste di dati personali. L’Europa ha leggi molto rigorose sulle modalità imposte a governi e imprese per raccogliere simili informazioni. Leggi tutto