Garante Privacy: discriminatorio schedare i bimbi rom

27 Giu Garante Privacy: discriminatorio schedare i bimbi rom

Il ricorso alla rilevazione di impronte digitali anche a minori, per identificare o censire le comunità di nomadi, così come il ministro dell’Interno ha annunciato di voler fare, «potrebbero coinvolgere delicati problemi di discriminazione che possono toccare anche la dignità delle persone e specialmente dei minori». Leggi tutto