PRIVACY. Garante: ok a riconoscimento vocale per password più sicure

09 Giu PRIVACY. Garante: ok a riconoscimento vocale per password più sicure

Riconoscimento vocale per avere password sicure. Il Garante per la protezione dei dati personali ha autorizzato una multinazionale a utilizzare un sistema di riconoscimento biometrico basato sul rilevamento delle impronte vocali dei propri dipendenti per gestire in maniera sicura e reimpostare automaticamente la password necessaria per accedere ai sistemi informatici. È quanto comunica l’Autorità nella sua newsletter. Leggi tutto