Berlusconi al Quirinale: privacy e’ primo diritto. “Dopo Napolitano? Penso a Letta”

02 Giu Berlusconi al Quirinale: privacy e’ primo diritto. “Dopo Napolitano? Penso a Letta”

La legge sulle intercettazioni si deve fare e si fara’. Parola di Silvio Berlusconi che per la prima volta, da quando e’ tornato a palazzo Chigi, rompe il silenzio stampa che si e’ imposto con i giornalisti al di fuori delle conferenze stampa ufficiali. L’occasione e’ il ricevimento offerto dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della festa del 2 giugno. Leggi tutto